BeerSmith and Brewfather

Home Forum Birra e homebrewing Attrezzature e strumenti BeerSmith and Brewfather

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #2699
    Giovanni Messineo
    Partecipante

    Mi potete spiegare come utilizzare l opzione per modificare l acqua?
    Ho letto il tutorial ma non mi è chiaro.
    Grazie

    #2852
    Christian Biasion
    Partecipante

    Ciao Giovanni,

    personalmente mi affido ai calcoli automatici del programma. Mi spiego:
    Quel che ho fatto io è stato creare un profilo dell’acqua Sant’Anna, inserendo le informazioni che si possono trovare (sia sull’etichetta, ma ancora meglio sul sito web, visto che da quel che ricordo mancavano alcuni dati).
    Una volta impostata l’acqua scelgo il profilo target: nel caso non ci sia un profilo dedicato (per esempio per una IGA, per ovvie ragioni) ho semplicemente inserito il profilo “Style General”.

    Fatto ciò aggiusto il pH di Mash in modo che cada nel giusto range: se è troppo alcalino, ma vedo che le quantità di sali disciolti corrisponde al profilo, è sufficiente andare nella sezione “Acid” e aggiungere man mano acido lattico finché scende in range; se invece le quantità di sali disciolti non corrisponde al profilo, io prima premo il tasto “Auto” per fare in modo da avere il giusto profilo, quindi controllo se devo aggiungere acidi (ma non mi è ancora mai capitato).

    Ho così la quantità di acido lattico e le grammature dei sali da aggiungere. Con un grado di precisione che è ben superiore a quello che posso misurare, quindi arrotondo al primo decimale più vicino…

    Le misure di pH che ho preso fin qui corrispondono ai valori attesi, il che mi fa pensare di usare una procedura che è quantomeno efficace.

    #3048
    Giovanni Messineo
    Partecipante

    Parliamo di importare ricette in formato XML da Calcoliamo birra. Vi è mai capitato che i valori di IBU, ABV, e altri non coincidano con la ricetta originale? Sapete dirmi come mai? Penso che dipende dalle impostazioni di base su Calcoliamo birra che non sono mappate negli altri due. Esempio: in CB (C)alcoliamo (B)irra, c’è l’opzione “AIO” per chi fa BIAP e solo così è possibile inserire la voce del dead space. Negli altri due software l’opzione AIO non esiste e forse questo il motivo per cui a volte prende la tecnica del partial mash (anzichè AG), piuttosto che considerare l’utilizzo dei luppoli in boil, visto che setta “first hops”.

    • Questa risposta è stata modificata 3 weeks, 5 days fa da Giovanni Messineo. Ragione: errori di lessico. sorry
Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
  • Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.